Biglietti per attrazioni | TicketLens
Biglietti e tour per Gallerie degli Uffizi | Confronto prezzi

Gallerie degli Uffizi

TicketLens ti permette di:
search filled
Le migliori offertetrovare da vari siti web.
compare tickets
Trovate i biglietti last minutesu molti siti web
piggy bank
Confrontate i prezzie risparmiate tempo e denaro.
Gli Uffizi sono molto apprezzati in Italia e sono uno dei musei d'arte più riconosciuti a livello mondiale. L'forse un po' polverosa camera del tesoro della famiglia Medici è quindi sicuramente parte dell'avanguardia nella scena artistica. Qui si trovano dipinti di artisti famosi come Raffaello, Caravaggio, Cranach il Vecchio e Leonardo da Vinci, che sono apprezzati non solo dagli amanti dell'arte. Le Gallerie degli Uffizi ora hanno oltre quattro milioni di ingressi all'anno.
Miriam DewamDi Miriam Dewam
Seleziona una data per trovare biglietti, tour e attività disponibili:
calendar

Biglietti

Prenota i biglietti d'ingresso per gli Uffizi e risparmia tempo sul posto!
ticket cut left
ticket cut right
Firenze: Biglietto di ingresso prioritario per la Galleria degli Uffizi con ingresso programmato
4.3starstarstarstarstar half(44979)
 
Vai all'offerta
ticket cut left
ticket cut right
Galleria degli Uffizi, Palazzo Pitti e Giardino di Boboli: Passepartout 5 giorni
4.6starstarstarstarstar half(813)
 
tiqets.com
Vai all'offerta
ticket cut left
ticket cut right
Galleria degli Uffizi: biglietti d'ingresso riservato con audio-guida
4.5starstarstarstarstar half(1052)
 
headout.com
Vai all'offerta

Tour

Con un tour degli Uffizi imparerai ancora di più sull'arte del Rinascimento e di altre epoche.
ticket cut left
ticket cut right
Galleria degli Uffizi: tour per piccoli gruppi
4.7starstarstarstarstar half(1061)
 
getyourguide.it
Vai all'offerta
ticket cut left
ticket cut right
Firenze: Tour per piccoli gruppi della Galleria degli Uffizi con salta la fila
4.3starstarstarstarstar half(4464)
 
Vai all'offerta
ticket cut left
ticket cut right
Firenze: Biglietto prioritario per la Galleria degli Uffizi e tour per piccoli gruppi
4.5starstarstarstarstar half(616)
 
getyourguide.it
Vai all'offerta
ticket cut left
ticket cut right
Tour della Galleria degli Uffizi in piccoli gruppi con una guida locale
4.6starstarstarstarstar half(956)
 
musement.com
Vai all'offerta
mostra tutte le offerte

Più biglietti e tour

Scopri ancora più offerte intorno agli Uffizi a Firenze.
ticket cut left
ticket cut right
Firenze: Tour per piccoli gruppi degli Uffizi con salto della linea
4.6starstarstarstarstar half(5044)
 
getyourguide.it
Vai all'offerta
ticket cut left
ticket cut right
Firenze: tour della Galleria degli Uffizi con ingresso prioritario
4.8starstarstarstarstar(258)
 
getyourguide.it
Vai all'offerta
ticket cut left
ticket cut right
Firenze: tour a piedi per piccoli gruppi di Uffizi e Galleria dell'Accademia
4.7starstarstarstarstar half(1012)
 
getyourguide.it
Vai all'offerta
ticket cut left
ticket cut right
Firenze: Biglietto prioritario per gli Uffizi con l'applicazione audio Masterpieces
4.2starstarstarstarstar empty(3934)
 
getyourguide.it
Vai all'offerta
mostra tutte le offerte

7 consigli utili

La nascita di Venere di Botticelli | Foto: Unsplash, Elena Popova - CC-BY-NC-SA 2.0
1
Prenota il tuo biglietto onlineSoprattutto nei fine settimana e durante i mesi estivi, è da prevedere lunghe code alle casse. In loco ci sono tre ingressi, il primo cancello è destinato a classi scolastiche, gruppi e tour speciali, al secondo cancello si possono acquistare i biglietti sul posto e il terzo cancello è per l'ingresso veloce. Tramite l'acquisto di un biglietto online, ti risparmi la coda!
L'impressionante soffitto nella stanza di Niobe | Foto: Unsplash, Vincenzo Marotta - CC-BY-NC-SA 2.0
2
Evita la follaGli Uffizi possono essere visitati gratuitamente ogni primo domenica del mese così come nelle festività nazionali (25 aprile, 2 giugno e 4 novembre). Durante questi giorni, non è possibile prenotare slot orari, il che può portare a tempi di attesa di diverse ore. Pertanto, raccomandiamo di visitare gli Uffizi in giorni non di punta, per poterli godere senza stress.
3
Fai una pausaAll'interno del museo, non ci sono molte opportunità per fare una pausa, queste includono alcuni posti a sedere nella prima sezione e nella Sala Botticelli. Pertanto, si raccomanda di indossare scarpe comode per la visita agli Uffizi. Per una pausa più lunga, il café Caffeteria Galleria Degli Uffizi alla fine delle gallerie al secondo piano è particolarmente adatto. Questo caffè ha una terrazza, quindi puoi godere di una magnifica vista, soprattutto sulla Piazza della Signoria, l'Arno, ma anche su tutta Firenze.
4
Deposita il tuo bagaglioI grandi bagagli, gli ombrelli e simili devono essere consegnati all' guardaroba prima di entrare agli Uffizi. L'uso del guardaroba è gratuito.
5
Metti insieme i tuoi preferitiA causa della quantità di opere esposte qui, è consigliabile scoprire quali opere d'arte si vogliono assolutamente vedere e pianificare un percorso attraverso il museo di conseguenza.
6
Prenditi il tuo tempoDato che la collezione d'arte degli Uffizi è particolarmente estesa, è meglio pianificare 3 o 4 ore per la visita. Questo permette anche una pausa più lunga sulla terrazza del caffè sopra menzionato.
7
Prenota un tour guidatoPer saperne di più sulle opere d'arte più importanti e sui loro artisti, dovresti prenotare un tour online in anticipo. Con un tour prenotato, otterrai persino l'ingresso prioritario.
Gli Uffizi | Foto: Unsplash, Matt Twyman - CC-BY-NC-SA 2.0

Uno dei musei più antichi d'Europa

Distribuite in 50 sale, gli Uffizi ospitano più di 1000 opere d'arte dal XIII al XVIII secolo. Nel 1769, gli Uffizi si aprirono per la prima volta come museo pubblico, rendendolo uno dei musei più antichi d'Europa.

Storia degli Uffizi

Originariamente, l'edificio serviva dalla metà del XV secolo come sede degli uffici dell'amministrazione cittadina. L'ordine di riunire importanti istituzioni amministrative in un unico edificio risale a Cosimo I de' Medici, Granduca di Toscana. Tra il 1559 e il 1581, il complesso di edifici fu poi costruito dagli architetti Vasari, Buontalenti e Parigi il Giovane.

Utilizzo come sale espositive

Il Granduca Francesco I, successore di Cosimo I, incaricò l'architetto Bernardo Buontalenti di ristrutturare il corridoio del piano superiore per le sue opere d'arte. Buontalenti istituì la Tribuna, dove dovevano essere esposte sculture, dipinti e armi, gettando così le basi per i musei di oggi.
Il vaso Medici | Foto: Unsplash, Clay Banks - CC-BY-NC-SA 2.0

La famiglia Medici

Tra il XV e il XVIII secolo, la famiglia Medici governò Firenze e quindi detenne una forte posizione di potere nella dinastia italiana. La famiglia si arricchì attraverso il commercio tessile, che influenzò anche il sistema bancario dell'epoca. Attraverso le loro relazioni, eredità, doti e doni, accumularono una notevole collezione di opere d'arte, che oggi affascina ancora gli amanti dell'arte.
La scultura di Pothos | Foto: Unsplash, Elena Popova - CC-BY-NC-SA 2.0

Primo piano

Nella prima sezione del primo piano si trovano opere d'arte di artisti stranieri come Rembrandt, Goya, e Fabre del XVI al XVIII secolo. Le sale seguenti contengono dipinti e sculture in marmo di Andrea del Sarto, Raffaello, e Pontormo. Le opere di Caravaggio e di altri artisti della pittura barocca romana sono esposte nelle Stanze Caravaggesche. Qui si trova anche un balcone che offre una vista fantastica sul fiume Arno. All'interno, tre sculture adornano il passaggio.

Secondo Piano

Al secondo piano si trovano le sale espositive a forma di U che mostrano la principale collezione degli Uffizi, composta da dipinti, statue e opere d'arte. Queste includono L'Adorazione dei Magi e Il Battesimo di Cristo di Leonardo da Vinci, oltre a 15 opere del pittore italiano Botticelli come La nascita di Venere. Qui si trovano anche reliquie, sculture e una sala di archeologia.

Collezione d'arte in pericolo

Nel XVIII secolo, i Medici regnavano come Granduchi di Toscana, ma gradualmente si ritirarono sempre più dalla gestione del governo e si basarono su una rigida politica matrimoniale. Con la morte dell'ultimo Granduca Gian Gastone dei Medici nel 1737, non rimasero più eredi maschi che potessero salire al trono, così il Granducato passò agli Asburgo d'Austria. Tuttavia, la volontà dell'Arciduchessa d'Austria Anna Maria impedì che la preziosa collezione d'arte dei Medici venisse trasferita a Vienna. Il suo ultimo desiderio era di donare la collezione ai Fiorentini, che inizialmente fu aperta al pubblico solo su richiesta.

Ritratti contemporanei

Nel XVII secolo, il Cardinale Leopoldo dei Medici raccolse ritratti, che oggi comprendono oltre 2000 oggetti. Più recentemente, sono stati aggiunti alla collezione 255 ritratti di artisti dal XV al XXI secolo; tra questi figura anche quello del mastro costruttore di Innsbruck, Johann Martin Gumpp il Vecchio. Ora la collezione include anche autoritratti di fumettisti e video artisti.

Domande frequenti

Gli Uffizi sono accessibili ai disabili?

Il museo è accessibile ai disabili, l'ingresso per i disabili avviene attraverso il Cancello 1. Leggi di più.

È possibile portare del cibo nel museo?

Non è permesso consumare cibo all'interno degli Uffizi. Tuttavia, sono esenti da questa regola i biberon, le tazze o le piccole bottiglie con chiusura a prova di goccia. Leggi di più.

Ci sono opzioni di cibo agli Uffizi?

Al secondo piano si trova la Caffeteria Galleria Degli Uffizi con una terrazza con vista panoramica. Leggi di più.

Posso portare borse e zaini durante la visita?

Per entrare agli Uffizi, bisogna lasciare borse grandi, zaini e ombrelli nel guardaroba, situato non lontano dagli ingressi. La custodia è gratuita. Leggi di più.

È disponibile un audioguida per questa attrazione?

L'audioguida può essere presa in prestito sul posto all'ingresso per un piccolo costo aggiuntivo ed è disponibile in tedesco, inglese, francese, italiano, polacco, spagnolo, russo e giapponese. Leggi di più.

C'è un negozio di souvenir?

All'ingresso c'è una libreria che offre guide turistiche multilingue. Libri, libri di storia dell'arte e souvenir ispirati alla galleria possono essere acquistati all'uscita al piano terra. Leggi di più.

I cani sono ammessi nel museo?

No, non sono ammessi animali nell'edificio. L'unica eccezione è per i cani d'assistenza certificati. Leggi di più.

È permesso fare foto e video nei musei?

Per scopi personali, è possibile fare video e foto nella maggior parte delle aree degli Uffizi senza l'uso di flash, treppiede e selfie stick. Leggi di più.

Informazioni generali

orari di apertura

Gli Uffizi sono aperti dal martedì alla domenica dalle 8:15 alle 18:30. Il 10 e il 24 aprile, il 1° maggio e il 14 agosto, il museo è aperto anche il lunedì. Le biglietterie chiudono alle 17:30.

indirizzo

Piazzale degli Uffizi 6
50122 Firenze
Italia

come arrivare

La linea di autobus C1 ha una fermata proprio accanto agli Uffizi, in alternativa è possibile prendere le linee C3, C4 o FB fino alla stazione di Bardi e poi camminare per 5 minuti attraverso il ponte Ponte Vecchio fino alla Galleria degli Uffizi. Lì vicino c'è anche uno dei numerosi parcheggi privati della zona, nel caso in cui si arrivi in auto.

biglietti

Sul posto, il biglietto d'ingresso può essere acquistato al prezzo di 26 € a persona. I cittadini dell'Unione Europea tra i 18 e i 24 anni ricevono un biglietto ridotto a 3 € sul posto. Studenti, insegnanti, guide turistiche e giornalisti hanno accesso gratuito al museo. Anche i bambini e gli adolescenti di età inferiore ai 18 anni, indipendentemente dalla loro nazionalità, possono visitare gli Uffizi gratuitamente. I titolari di una tessera per disabili e la loro persona di accompagnamento ricevono anche l'ingresso gratuito. Si prega di notare che è necessario mostrare un documento d'identità appropriato.
Miriam Dewam
Scritto daMiriam DewamMiriam ama viaggiare e ha una passione per la fotografia, che può migliorare attraverso i suoi studi cross-media. Utilizza le sue conoscenze e le esperienze dirette dai suoi viaggi per aiutare altri viaggiatori come creatrice di contenuti presso TicketLens.
Quanto è stata utile questa pagina?
Valutazione media 5 / 5. Numero di voti: 3.
Confrontate i prezzi di altre attrazioni top in Firenze
Galleria dell'Accademia144 biglietti e tour guidati
Cattedrale di Santa Maria del Fiore80 biglietti e tour guidati
Palazzo Vecchio41 biglietti e tour guidati
Giardino di Boboli31 biglietti e tour guidati
Cappelle medicee17 biglietti e tour guidati
Museo nazionale del Bargello12 biglietti e tour guidati
Museo Galileo9 biglietti e tour guidati
Lingua
Italiano
Valuta
© 2019-2024 TicketLens GmbH. Tutti i diritti riservati. Fatto con amore a Vienna.