Biglietti per attrazioni | TicketLens
Biglietti e tour per Pantheon | Confronto prezzi

Pantheon

TicketLens ti permette di:
search filled
Le migliori offertetrovare da vari siti web.
compare tickets
Trovate i biglietti last minutesu molti siti web
piggy bank
Confrontate i prezzie risparmiate tempo e denaro.
Il Panthéon, situato maestosamente nel mezzo dello storico Quartier Latin di Parigi, è un capolavoro architettonico e un simbolo della storia francese. Inizialmente commissionato dal Re Luigi XV come chiesa, l'edificio fu trasformato in un mausoleo durante la Rivoluzione Francese per onorare figure nazionali eccezionali. L'imponente edificio, progettato da Jacques-Germain Soufflot, combina eleganza classica con grandiosità monumentale ed ospita i resti di importanti figure francesi come Voltaire, Rousseau e Marie Curie. Il Panthéon è un luogo, che incarna la venerazione di studiosi, scrittori e visionari che hanno plasmato l'eredità della Francia.
Jessica DonevDi Jessica Donev
Seleziona una data per trovare biglietti, tour e attività disponibili:
calendar

Biglietti

Il tuo biglietto di ingresso alla storia della Francia
ticket cut left
ticket cut right
Parigi: biglietto d'ingresso per il Panthéon e tour autonomo
4.6starstarstarstarstar half(3595)
 
Vai all'offerta
ticket cut left
ticket cut right
Biglietti per il Pantheon
4.4starstarstarstarstar half(4462)
 
headout.com
Vai all'offerta
ticket cut left
ticket cut right
Parigi: Biglietto d'ingresso al Pantheon e crociera sulla Senna
4.0starstarstarstarstar empty(25)
 
getyourguide.it
Vai all'offerta
ticket cut left
ticket cut right
Biglietto d'ingresso al Pantheon di Parigi e crociera sulla Senna
3.8starstarstarstarstar empty(5)
 
viator.com
Vai all'offerta
mostra tutte le offerte

9 consigli utili

La Convenzione nazionale al Panthéon
1
Ricerche preliminariIstruisciti in anticipo sulla lunga storia del Panthéon e sulle personalità sepolte nella cripta. Capire il significato dell'edificio può essere migliorato solo dalla familiarità con la sua storia, strettamente connessa alla Rivoluzione Francese. Puoi trovare anche fatti interessanti più avanti in questa pagina!
Il Panthéon di Parigi
2
Abito appropriatoPoiché il Panthéon è stato originariamente costruito come una chiesa, dovresti indossare un abbigliamento appropriato. Abiti rivelatori come top senza spalle o shorts cortissimi non sono ben visti.
3
Vista dal colonnato del PanthéonIl Panthéon si trova nel quartiere più antico di Parigi su un'altura naturale di Sainte-Geneviève. Una vista speciale sulla città di Parigi si può godere facendo una passeggiata attorno alla Colonnata del Panthéon. Dal 2022, puoi passeggiare spontaneamente e senza guida attraverso la colonnata. Con una vista a 360 gradi su Parigi, puoi individuare, tra gli altri, il Centre Pompidou, Notre-Dame, la collina di Montmartre con la Basilica del Sacré Coeur, l'Hotel des Invalides, o il grattacielo Tour Montparnasse. Rimani un po' e goditi la vista mozzafiato.
4
Servizi religiosiSe visiti il Panthéon durante un servizio religioso, partecipavi e vivi l'atmosfera spirituale. I visitatori sono sempre benvenuti.
5
Fotografia consentitaIl Panthéon offre belle opportunità fotografiche sia all'interno che all'esterno. Quindi non dimenticare di portare con te la tua fotocamera o di avere il telefono completamente carico.
6
Esplora le tombeIl Panthéon è considerato il salone della fama degli eroi e rivoluzionari francesi. Attualmente, è il luogo di riposo finale per 81 personalità. Nella cripta troverai, tra gli altri, le tombe di Marie e Pierre Curie, Louis Braille, Victor Hugo e Voltaire.
7
Ammira l'architetturaSia all'interno che all'esterno del Panthéon, prenditi il tempo per ammirare l'architettura. In particolare, le colonne e le cupole sono capolavori architettonici.
8
La Terra ruotaJean Bernard Léon Foucault, meglio conosciuto semplicemente come “Léon Foucault”, dà il nome al Pendolo di Foucault. Questo pendolo è sospeso dalla cupola del Panthéon con un cavo di 67 m. Con esso, Foucault dimostrò che la Terra ruota.
9
Quartiere LatinoCogli l'occasione della tua visita per passeggiare nel Quartier Latin. Fai come i parigini: prendi dell'uva fresca, un po' di formaggio, una baguette e organizza un picnic accogliente in uno dei molti parchi affascinanti.
Il Pantheon, Vista interna

Il Panthéon a Parigi

Il Pendolo di Foucault

Un monumento della storia e della cultura francese

Già nel V secolo d.C., una basilica cristiana sorgeva sulla collina di Sainte-Geneviève. Nel corso dei secoli, la chiesa venne ricostruita diverse volte e servì come luogo di riposo finale per Genoveffa, la santa patrona di Parigi, o per il re merovingio Clodoveo I e la sua consorte Clotilde. Dopo l'ultimo rifacimento nel XII secolo d.C., la chiesa cadde nuovamente in rovina. Quando il re Luigi XV lottò contro la morte a causa di una malattia nel 1744, pregò santa Genoveffa e giurò di costruire una magnifica chiesa sulla collina storica se fosse guarito. Nel 1755 incaricò Jacques-Germain Soufflot di ricostruire la chiesa, che avrebbe anche dovuto ripristinare il prestigio della comunità cristiana.

La Rivoluzione Francese e il Panthéon - Una Testimonianza del Sconvolgimento

La Rivoluzione Francese del 1789 portò cambiamenti radicali per la Francia e il mondo. Originariamente pianificata come chiesa di Sainte-Geneviève, il Panthéon fu trasformato in un mausoleo secolare durante la Rivoluzione. Era destinato non solo a fungere da luogo di culto, ma anche come luogo di riposo finale per eminenti personalità che incarnavano gli ideali della Rivoluzione. La trasformazione del Panthéon simboleggiava il passaggio dall'ordine monarchico e religioso alla Repubblica e sottolineava i valori di libertà, eguaglianza e fratellanza che formavano il fondamento della Rivoluzione. Oggi, il Panthéon rimane un monumento a coloro che hanno aperto la strada verso una società moderna e democratica.

Architettura

L'architetto Jacques-Germain Soufflot mirava a una sintesi di Classicismo e strutture innovative. Essendo un caro amico del fratello della “Madame de Pompadour”, l'amante di Re Luigi XV, ricevette l'incarico per la costruzione immensa della chiesa sotto forma di croce greca essendo un architetto relativamente sconosciuto. Le colonne corinzie che sostengono il maestoso portico ricordano l'antichità romana e conferiscono all'edificio una bellezza atemporale.

L'interno del Panthéon è caratterizzato da una struttura chiara e aperta. La crociera e l'area dell'altare sono sovrastate da una maestosa cupola, mentre l'alta cleristorio fornisce un'illuminazione generosa. Le pareti interne sono decorate con impressionanti affreschi ed elementi scultorei.

Il vero punto culminante del Panthéon è senza dubbio la sua cupola monumentale, che definisce lo skyline di Parigi. La cupola ha un diametro di 27m e si appoggia su un tamburo cilindrico. L'uso dell'apertura rotonda nel soffitto della cupola (Oculus) assicura l'illuminazione naturale e conferisce all'interno una qualità atmosferica.

Le tombe nella cripta del Panthéon sono disposte in nicchie e contribuiscono all'atmosfera maestosa del luogo. La cripta, o chiesa inferiore, si estende sull'intera superficie dell'edificio.

La visionaria progettazione di Soufflot ha guadagnato al Panthéon un posto saldo tra gli edifici più eccezionali al mondo e quindi può competere con il Panthéon di Roma o la Cattedrale di San Paolo a Londra.

Un affascinante elemento architettonico è il Pendolo di Foucault, che fu installato nel 1851 dal fisico francese Léon Foucault. Pende da un cavo lungo 67m dalla cupola del Panthéon e dimostra la rotazione della Terra. Simboleggia non solo il progresso scientifico, ma anche il movimento inarrestabile del tempo e del progresso.

Il Panthéon oggi

Il Panthéon non rimane solo un monumento del passato, ma svolge anche un ruolo attivo nella Parigi di oggi. Come luogo per mostre temporanee, concerti ed eventi culturali, è un centro vivace che continua ad ispirare e connettere la comunità parigina. Nidificato nello charmant Quartiere Latino (5° arrondissement, il più antico di Parigi), il quartiere intorno al Panthéon è animato dalla vita studentesca, librerie e caffè accoglienti. Qui si può percepire lo spirito bohémien e il polso della città passeggiando per le strade pavimentate di ciottoli.
La Cripta e la Tomba di Voltaire e Émile Zola

Personalità nella Cripta

Il Panthéon è un luogo di riposo per i grandi, gli eroi e i rivoluzionari francesi. Qui giacciono scrittori, scienziati e pensatori politici. Visitare la cripta è un viaggio attraverso la storia intellettuale della Francia, un tributo a coloro che hanno plasmato il mondo con i loro pensieri.

Marie e Pierre Curie

Marie è stata la prima donna a ricevere il premio Nobel e lo ha fatto per ben due volte - una in fisica (1903, insieme a Pierre Curie e Henri Becquerel) e nel 1911 in chimica. Il lavoro della coppia nei campi della fisica e della chimica ha posto le basi della scienza moderna. Marie Curie è diventata una figura di ispirazione per le future generazioni di scienziati dopo la morte accidentale di suo marito Pierre, ispirando in particolare le donne a perseguire le proprie capacità. La fama di Marie Curie crebbe notevolmente durante la sua vita e continuò dopo la sua morte. Marie Curie è diventata un'eroina nazionale e l'incarnazione del genio scientifico. Biografie e adattamenti cinematografici raccontano della sua straordinaria vita e delle numerose sfide che ha dovuto affrontare.

Voltaire

Voltaire, nato con il nome di François-Marie Arouet (1694–1778), era uno dei pensatori, scrittori e filosofi più influenti dell'Illuminismo europeo. Nato a Parigi, Voltaire si distinse per la sua acuta intellettualità, il suo stile di scrittura satirico e il suo incondizionato impegno per i valori dell'illuminismo. Le sue numerose opere, tra cui 'Candide' e 'Almanacco Filosofico', criticavano l'intolleranza religiosa, l'arbitrarietà politica e l'ingiustizia sociale. Le idee di Voltaire contribuirono in modo significativo alla formazione dei moderni concetti di libertà, tolleranza e libertà di parola. La sua appassionata difesa della razionalità e della ragione lo rese un simbolo del progresso e una figura chiave nell'eredità intellettuale del XVIII secolo.

Altre personalità significative (estratto)

Josephine Baker (1906-1975) è stata simbolicamente trasferita nella cripta. Era una cantante, ballerina e attrice franco-americana, nonché combattente della resistenza e attivista per i diritti civili.

Victor Hugo (1802-1885), scrittore e politico.

Jean-Jacques Rousseau (1712-1778), filosofo, scrittore, educatore, naturalista e compositore.

Émile Zola (1840-1902), scrittore, pittore e giornalista.

Simone Veil (1927-2017), politica, membro dell'Académie française e sopravvissuta all'Olocausto.

Domande frequenti

Ci sono regole speciali per visitare il Panthéon?

Ai visitatori si chiede di indossare un abbigliamento adeguato, in quanto il Panthéon è un sito storico e religioso. È permesso fotografare, ma l'uso del flash può essere limitato. Leggi di più.

Quanto dura una visita media al Panthéon?

La durata della visita dipende dagli interessi individuali. I visitatori di solito trascorrono circa 1-2 ore per esplorare le principali aree. Leggi di più.

Il Panthéon è adatto alle persone con disabilità?

Il Panthéon offre ai visitatori con disabilità un servizio adattato che soddisfa le loro necessità. Strumenti per migliorare la qualità della visita sono forniti in loco. Leggi di più.

Ci sono ristoranti o caffè vicino al Panthéon?

Sì, nel 5° Arrondissement ci sono molti locali dove i visitatori possono gustare un pasto o uno spuntino. Ad esempio, possiamo suggerire il ristorante “Le Comptoir du Panthéon” che serve piatti francesi in un'atmosfera accogliente. Il Café de la Nouvelle Mairie è un luogo popolare per caffè, spuntini e pranzo. Leggi di più.

Informazioni generali

orari di apertura

Il Panthéon è aperto tutti i giorni da aprile a settembre dalle 10:00 alle 18:30. Da ottobre a marzo, il Panthéon è aperto tutti i giorni dalle 10:00 alle 18:00. L’ultimo ingresso è 45 minuti prima della chiusura.
Nota bene: Il primo lunedì di ogni mese, il Panthéon apre alle 12:00. Il 7, 24, e 31 dicembre, il Panthéon chiude alle 17:00 (ultimo ingresso alle 16:15).
Generalmente, il Panthéon è chiuso il 1 gennaio, 1 maggio, e il 25 dicembre.

indirizzo

Panthéon
Place du Panthéon
75005 Parigi

biglietti

L'ingresso al Panthéon costa 11,50 €. C'è un biglietto combinato per il Panthéon e la Basilique Saint-Denis a 16 €. L'ingresso è gratuito per bambini e ragazzi sotto i 18 anni, per i cittadini dell'UE fino a 25 anni e per le persone disabili e i loro accompagnatori.
Ogni prima domenica di gennaio, febbraio, marzo, novembre e dicembre, l'ingresso è gratuito per tutti i visitatori. Ci sono anche sconti per gruppi, partenariati e costi aggiuntivi per biglietti specifici o per audioguide.

come arrivare

Per raggiungere la destinazione con la Métro, prendere la linea 10 fino alla stazione Maubert-Mutualité, o la linea 7 fino alla stazione Jussieu. La linea RER B porta i visitatori alla stazione di Luxembourg. Per i ciclisti, è disponibile la stazione di noleggio biciclette Vélib N5032 Panthéon - Valette nelle vicinanze. È possibile anche arrivare in auto, con diversi parcheggi disponibili intorno al Panthéon.
Jessica Donev
Scritto daJessica DonevJessica è la definizione di "una tuttofare". Quando vuole fare qualcosa, la fa e basta. Ecco perché Jessica è una manager di eventi, una ballerina professionista, una formatrice, una creatrice di contenuti, una relatrice/moderatore in formazione e molto altro ancora. Avendo girato molto il mondo, sa cosa è importante quando si viaggia e lo condivide con voi qui su TicketLens.
Quanto è stata utile questa pagina?
Valutazione media 0 / 5. Numero di voti: 0.
Lingua
Italiano
Valuta
© 2019-2024 TicketLens GmbH. Tutti i diritti riservati. Fatto con amore a Vienna.