Biglietti per attrazioni | TicketLens
Biglietti e tour per Champs-Élysées | Confronto prezzi

Champs-Élysées

TicketLens ti permette di:
search filled
Le migliori offertetrovare da vari siti web.
compare tickets
Trovate i biglietti last minutesu molti siti web
piggy bank
Confrontate i prezzie risparmiate tempo e denaro.
Gli Champs-Élysées, uno dei viali più famosi del mondo, incarnano lo splendore e il fascino di Parigi. Con le sue magnifiche vie, edifici storici, negozi rinomati e caffè lussuosi, questa strada è un simbolo di eleganza e sofisticatezza. Gli Champs-Élysées offrono uno scenario pittoresco per passeggiate, gite di shopping e esplorazioni culturali. Come punto di incontro centrale sia per i locali che per i turisti, è il vibrante cuore della capitale francese, che invita tutti a vagare e godersi. Lungo questo iconico viale, i visitatori trovano una ricchezza di luoghi che incarnano la ricca storia e il fascino senza tempo di Parigi.
Jessica DonevDi Jessica Donev
Seleziona una data per trovare biglietti, tour e attività disponibili:
calendar

Tour

Unisciti a un tour e scopri gli Champs-Élysées da prospettive nuove e sconosciute. Nei tour privati o di gruppo, imparerai la storia della strada, la storia dei suoi edifici e otterrai suggerimenti interni. Partecipa a un tour e lascia che una guida parigina ti mostri la Joie de Vivre.
ticket cut left
ticket cut right
Parigi: tour privato di 3 ore dagli Champs Élysées a Montmartre
4.9starstarstarstarstar(14)
 
getyourguide.it
Vai all'offerta
ticket cut left
ticket cut right
Tour guidato esclusivo a piedi del centro di Parigi "la storia di Parigi".
4.9starstarstarstarstar(83)
 
viator.com
Vai all'offerta
ticket cut left
ticket cut right
Tour a piedi guidato del centro di Parigi e la sua storia: semiprivato, 8 persone max
5.0starstarstarstarstar(99)
 
viator.com
Vai all'offerta
ticket cut left
ticket cut right
Bus Toqué Paris: le Champs-Elysées: Pranzo bistronomico
5.0starstarstarstarstar(6)
 
tiqets.com
Vai all'offerta
mostra tutte le offerte

Offerte speciali

Puoi scoprire gli Champs-Élysées anche da un autobus. Goditi un bicchiere di champagne mentre percorri il grande viale. Perché camminare quasi 2 km quando si può viaggiare comodamente?
ticket cut left
ticket cut right
Autobus Toqué Champs-Elysées Pranzo sulla Rive Gauche Bicchiere di champagne
4.8starstarstarstarstar(13)
 
viator.com
Vai all'offerta
ticket cut left
ticket cut right
Autobus Toqué Champs-Elysées Parigi di notte Ô Chateau
4.2starstarstarstarstar empty(19)
 
viator.com
Vai all'offerta

10 consigli utili

Champs-Élysées con Arco di Trionfo | Unsplash: Daniela Paola Alchapar
1
Una vista mozzafiato sugli Champs-ÉlyséesSali sul Arco di Trionfo per godere di una vista mozzafiato degli Champs-Élysées e dell'intera città di Parigi. La salita può essere un po' impegnativa, ma la vista dalla cima vale decisamente la pena.
Louis Vuitton agli Champs-Élysées | Unsplah: Melanie Pongratz
2
Scopri le strade lateraliOltre alla strada principale, ci sono affascinanti stradine e vicoli che vale la pena esplorare. Qui troverai caffè accoglienti, boutique e gioielli nascosti meno affollati.
3
Presta attenzione agli eventiTieni d'occhio gli eventi gratuiti e le attività lungo gli Champs-Élysées, come artisti di strada, musicisti e festival stagionali che si svolgono tutto l'anno. Il 14 luglio si tiene una festa presso il Place de la Concorde per la festa nazionale. La vigilia di Capodanno è festeggiata dai parigini sugli Champs-Élysées. Il Tour de France finisce nel nord degli Champs-Élysées dal 1975. La cerimonia di premiazione si svolge davanti all'Arc de Triomphe.
4
Goditi i famosi MacaronsVisita il negozio ammiraglio di Ladurée, una delle pasticcerie più famose di Parigi, e assaggia i loro leggendari macaron. Il negozio affascinante è un paradiso per gli amanti dei dolci e offre una selezione invitante di delizie, soprattutto macaron.
5
Champs-Élysées senza autoDal maggio 2016, gli Champs-Élysées sono senza auto ogni primo domenica del mese. Goditi lo shopping senza auto e un croissant in un caffè senza il rumore della strada.
6
Piacere dello Shopping di LussoPer i marchi di lusso (inter-)nazionali è essenziale essere presenti sugli Champs-Élysées. Che tu preferisca fare shopping senza acquistare o anche portarti a casa un oggetto di lusso, la scelta è tua. Lacoste, Longchamp, Moncler, Louis Vuitton, Cartier, e anche Guerlain ti offrono esperienze di shopping lussuose.
7
Delizie culinarieDal 1899, le tout Paris si incontra al Fouquet’s, lo storico locale di lusso famoso in tutto il mondo. Puoi prenotare un tavolo qui, o in uno degli altri ristoranti stellati di Parigi, in cucine internazionali alla moda o semplicemente placare la fame con un banchetto di street food. Prova delizie francesi come croissants, macarons, crepes, o un pasto tradizionale in brasserie, e lasciati sedurre dalla gastronomia francese.
8
Ricreazione nel parcoIl Jardin des Champs-Élysées si trova vicino alla Place de la Concorde e al Élysée-Palais. Concediti una pausa tra i fiori e goditi la pace nel cuore della capitale.
9
Arte e cultura nel ‘Grand Palais’L'edificio espositivo fu eretto per l'Esposizione Universale del 1900. Non perdere l'opportunità di ammirare la magnifica architettura dell'edificio della Belle Époque e di godere delle esposizioni temporanee nella galleria.
10
Illuminazione seraleVivi l'esperienza degli Champs-Élysées di notte, quando la strada è illuminata dalle luci dei negozi, caffè, cinema e altri edifici. La vista è particolarmente impressionante e romantica, offrendo un'atmosfera magica che non dovresti perdere.
Gli Champs-Élysées visti dall'Arco di Trionfo con vista su Place de la Concorde | Unsplash: Getty Images CC-BY 2.0

Gli Champs-Élysées

Questo viale fa battere i cuori. Qui ti sveliamo cosa puoi trovare durante la tua visita agli Champs-Élysées.
La 'Place de l'Etoile' con gli Champs-Élysées a Nord-Est | Unsplash: Rodrigo Kugnharski

Informazioni Generali

Gli Champs-Élysées si estendono su una lunghezza di 1,9km con una larghezza di 70m. Fanno parte dell'asse visivo Axe historique. Il prestigioso viale si trova nell'8° Arrondissement e si estende dal Place de la Concorde con il notevole obelisco fino al Place Charles de Gaulle, dove l'Arco di Trionfo sta in una 'stella' formata da 12 strade. Il viale attira 300.000 visitatori al giorno, di cui più del 70% sono turisti. Le otto corsie della strada sono mediamente percorse da 3.000 auto all'ora. Tuttavia, il primo domenica di ogni mese è senza auto.

Parigi vuole rendere gli Champs-Élysées più verdi e quindi ha avviato un progetto nel 2021 per trasformare il viale in un giardino straordinario. Questo comporta la piantumazione di alberi e giardini e la fornitura di panchine per indugiare.

Il Comité des Champs-Élysées cerca di mantenere il prestigio del grande viale e ha un diritto di veto riguardo l'apertura di nuovi negozi. La commissione vuole ancora impedire McDonalds e Starbucks. Il più antico comitato esistente a Parigi si è battuto con successo contro l'apertura di un negozio H&M fino ad oggi.
Negozio Gucci sugli Champs-Élysées | Unsplash: Julien Tondu

Paradiso dello Shopping di Lusso

Sugli Champs-Élysées, negozi di lusso si susseguono uno dopo l'altro. Uno spazio commerciale di 100m² costa 900.000 € all'anno. Pertanto, solo le aziende più grandi e di successo si stabiliscono sul viale.

Uno degli stabilimenti più tradizionali è il negozio di Maison Guerlain, che si trova sugli Champs-Élysées 68 dal 1913. L'architetto Peter Marino ha trasformato il negozio in un affascinante gabinetto delle curiosità, dedicato all'arte e agli artisti. La fragranza Champs-Élysées è stata creata qui. Il mio pezzo forte è il gigantesco lampadario, che si estende dal soffitto al pavimento nel mezzo della scala a chiocciola e pende presso Tiffany & Co. al numero 62. Anche le facciate di Dior Headquarters (n. 103) e Yves Saint Laurent (n. 123) si distinguono - a mio avviso, ma non proprio in senso positivo. Il negozio più grande del mondo di Louis Vuitton è al numero 101 e somiglia a una cattedrale. Le Galeries Lafayette sono un lussuoso grande magazzino con un'architettura interna unica, dove si può fare shopping fino allo sfinimento. Dalla terrazza panoramica, i visitatori hanno una meravigliosa vista di Parigi e della Torre Eiffel.

Il mio portafoglio è purtroppo troppo piccolo, ma se vuoi fare shopping di moda firmata, questo è il posto giusto. Per giacche di piuma di Moncler, ci dirigiamo al numero 119. Una polo di Lacoste si può trovare al numero 50. Una borsa Longchamp la si acciuffa al numero 77 e bei vestiti, tipici di Parigi, li troviamo da Maje al numero di casa 35. Anche la moda tedesca di BOSS è rappresentata al numero 117. Inoltre, trovi i gioiellieri Cartier o Mauboussin sulla strada puntata. Davanti a Chanel, Christian Dior o Versace, potresti anche trovarti in code. Preferisco fare shopping alle vetrine qui.
Negozio Adidas | Unsplash: Max Letek

Prêt-à-porter

Per visitatori come me, che portano un budget più limitato agli Champs-Élysées, ci sono anche negozi di Prêt-à-porter. Da Sephora al numero 72, puoi trovare una selezione di trucchi e profumi. Anche Nike, Adidas e Zara sono presenti sugli Champs-Élysées. Nel negozio del famoso club di calcio parigino PSG, puoi acquistare merce per tifosi, a meno che non stai già visitando Parc des Princes, lo stadio leggendario del Paris Saint-Germain (PSG), nel tuo viaggio a Parigi.
Festa a Parigi | Unsplash: peter bucks

Festa!

L'unico casinò di Parigi, chiamato Paris Elysées Club, si trova sugli Champs-Élysées. Al Le Duplex Club, puoi festeggiare ogni sera e il mercoledì, anche con ingresso gratuito. Al Planches, l'elite giovanile celebra il giovedì, il venerdì e il sabato con diverse serate a tema. Il club Raspoutine iniziò come cabaret russo nel 1965. Oggi è un club leggendario con un'atmosfera teatrale.
Macarons da Ladurée | Unsplash: Fran The Now Time

Delizie Culinarie

Le code davanti ai punti di interesse noti si allungano ogni anno, eppure una visita in uno dei ristoranti sugli Champs-Élysées è indispensabile. Qui puoi godere con tutti i tuoi sensi su enormi terrazze o in stanze arredate con gusto all'interno di un contesto eccezionale.

Da Maison Ladurée, puoi trovare i migliori macarons di tutto Parigi. Fai visita al ristorante & caffè alla casa, numero 75 e scoprite l'elegante locale con le sue piccole prelibatezze e la facciata verde della Belle Époque.

Se vuoi intravedere un attore famoso, o anche dare un'occhiata al Presidente francese, la tua scommessa migliore è Le Fouquet. I € 29 per una porzione piuttosto piccola di sandwich al pollo erano troppo per me, però, e ho proseguito la mia passeggiata.

Ristoranti stellati Michelin come L’Atelier Étoile, Copenhague o Ledoyen sono presenti per una cena sulla avenue. Al Publicis Drugstore, puoi goderti il leggendario Club Sandwich. Da Alsace, ottieni piatti alsaziani come crauti dalla regione orientale in Francia o lumache e Fruits de Mer. Specialità scandinave sono disponibili al Flora Danica, l'istituzione nordica a Parigi. Il pesce è selezionato con cura dallo chef, e in estate, puoi godere dei piatti sulla terrazza eccezionale in mezzo al verde quieto.
Una mostra nel Grand Palais | Unsplash: dxiane

Arte e Cultura

Tra cinema, teatri e spazi espositivi, c'è l'imbarazzo della scelta.

Cinema storici degli anni '30 e cinema d'essai invitano i visitatori a mettersi a proprio agio in sale buie. Indirizzi noti per questo includono Elysée Lincoln, UGC Normandie, UGV George V e Gaumont Champs-Élysées. Un'esperienza cinematografica particolare si ha a MK2 all'interno del Grand Palais.

Nel monumentale Grand Palais, costruito per l'Esposizione Universale del 1900, troverai esposizioni oltre al cinema. L'atrio principale è utilizzato anche per eventi. Di fronte si trova il Petit Palais, un museo d'arte inaugurato anch'esso nel 1900 e utilizzato come museo dal 1902.

Al Théâtre du Rond-Point, Théâtre Marigny, Espace Pierre Cardin, o Théâtre des Champs-Élysées troverai produzioni teatrali contemporanee così come classiche. Il teatro di rivista più popolare al mondo, Lido, ha ospitato spettacoli spettacolari con artisti internazionali fino al 2022. Perfino Josephine Baker, Édith Piaf e Elton John si sono esibiti qui.
Statua nel Jardin des Tuileries | Unsplash: Michael Heise

I giardini verdi

Vicino a Place de la Concorde, troverai i Jardins de Champs-Élysées. Lì, accanto ai teatri, si trovano anche il Grand Palais e il Petit Palais. André Le Notre ha progettato i giardini come estensione del Jardin des Tuileries che si trova tra il Museo del Louvre e Place de la Concorde. I giardini ospitano statue, monumenti e fontane insieme ad alberi e piante antiche ed esotiche.
Emily in Paris | Wallpaper di svadba_s da Wallpapers.com

Musica e Film

Joe Dassin canta riguardo ai Champs-Élysées in una canzone omonima sulla potenza romantica della strada e della città di Parigi.

Ovviamente, i Champs-Élysées appaiono spesso anche in produzioni cinematografiche come 'Il diavolo veste Prada' o serie come 'Emily in Paris'. Tuttavia, è anche la scena per il 'Champs-Élysées Film Festival', dove film indie americani e francesi vengono mostrati nei cinema lungo il grande viale.

Immagine tramite Wallpaper by thedud3r su Wallpapers.com
I Champs-Élysées nel giorno della Festa Nazionale | Unsplash: Yiwen

La Storia dei Champs-Élysées

Prima che i Champs-Élysées diventassero 'l'avenue più bella del mondo', questo posto era una palude. Qui puoi scoprire di più sulla sua storia.
Avenue des Champs-Élysées | Unsplash: Antoine Demare

1667 fino alla fine del XVIII secolo

Prima dell'emergere dei Champs-Élysées, solo giardini e campi si trovavano di fronte al Tuilerienpalast. Nel 1667, l'architetto dei giardini di Re Luigi XIV, André le Nôrte, posò la prima pietra angolare. Il Grand-Cours, da cui originarono i Champs-Élysées, era l'esatta estensione del viale centrale del Giardino delle Tuileries. Questo fu stabilito come una promenade parallela al Cours la Reine su suggerimento del ministro Jean-Baptiste Colbert e costruita da Regina Maria de’ Medici.

Nel 1724, l'asse dei giardini del Palazzo delle Tuileries fu connesso alla promenade. Già in questo tempo, si estendeva fino al Place de l’Étiole, l'odierno Place Charles de Gaulle. A ovest, la strada correva verso il recentemente stabilito Place du Pont Tournant, ora Place de la Concorde.

Alla fine del XVIII secolo, le radure in forma di rettangoli erano state create dagli alberi cresciuti, e la strada divenne sempre più popolare. I giardini degli edifici di nuova costruzione si affacciavano sul parco. Il più grande edificio era il Élysée-Palast costruito nel 1722.
I Champs-Élysées negli anni '80 | Unsplash: Annie Spratt

Da Napoleone ad oggi

Durante il suo regno, Napoleone pianificò progetti per l'abbellimento e la modernizzazione. Ciò portò anche alla creazione della strada da Rond-Point verso Place de l’Étoile dove oggi si incontrano dodici strade. Nel 1828, l'avenue passò al possesso della città di Parigi, che installò fontane, sentieri pedonali e illuminazione stradale.

Alla fine del XIX secolo, i Champs-Élysées erano particolarmente popolari tra aristocratici e alto borghesia. Nel 1900, l'avenue raggiunse il suo primo apice durante l'Esposizione Universale. A causa di diversi progetti di costruzione, i Champs-Élysées cambiarono. Infine, nel 1993, i marciapiedi furono allargati. Dal 2021, l'avenue dovrebbe essere rinnovata per essere più pedonale e rispettosa dell'ambiente entro il 2030 con un budget di 250 milioni.

Domande frequenti

Che significato ha il nome ‘Champs-Élysées’?

Il nome ‘Champs-Élysées’ deriva dal greco e significa 'Campi Elisi' o 'Campi della Felicità'. I Champs-Élysées sono così chiamati in onore dei Campi Elisi, un luogo nella mitologia greca considerato come il paradiso degli eroi e dei beati. Leggi di più.

Quanto è lungo il Champs-Élysées?

I Champs-Élysées si estendono per una lunghezza di circa 1,9km, iniziando da Place de la Concorde a est e terminando a Place Charles de Gaulle (noto anche come Place de l'Étoile) a ovest, dove si trova l'Arco di Trionfo. Leggi di più.

Quali sono le attrazioni più famose lungo i Champs-Élysées?

Tra le attrazioni più famose lungo gli Champs-Élysées ci sono l'Arco di Trionfo, la Place de la Concorde, il Grand Palais, il Petit Palais, il Théâtre Marigny/i>, il cinema di lusso Le Balzac e il centro commerciale Galeries Lafayette Haussmann. Leggi di più.

Quando è il momento migliore per visitare gli Champs-Élysées?

Gli Champs-Élysées sono una destinazione popolare per turisti e parigini tutto l'anno. Il momento migliore per visitare dipende dalle tue preferenze. Il periodo natalizio è noto per la sua illuminazione festiva e i mercatini di Natale, mentre la primavera e l'estate sono ideali per passeggiate e visite ai caffè. Leggi di più.

Ci sono attività gratuite lungo gli Champs-Élysées?

Sì, lungo gli Champs-Élysées ci sono molte attività gratuite, come passeggiate nel Parc Monceau, ammirare le vetrine delle boutique di lusso, ammirare l'architettura e i monumenti o guardare gli artisti di strada. Leggi di più.

Informazioni generali

orari di apertura

Gli Champs-Élysées sono una strada pubblica e quindi generalmente accessibili 24 ore su 24, 7 giorni su 7. I negozi, caffè, ristoranti e attrazioni lungo gli Champs-Élysées, tuttavia, hanno orari di apertura variabili. Tipicamente, i negozi lungo gli Champs-Élysées aprono intorno alle 10:00 del mattino e chiudono intorno alle 20:00, anche se ciò può variare a seconda del negozio. Alcuni negozi possono avere anche orari prolungati, specialmente durante la stagione festiva o nei fine settimana.

I caffè e i ristoranti lungo gli Champs-Élysées spesso hanno orari di apertura più lunghi e possono rimanere aperti fino a tarda notte. Le attrazioni lungo gli Champs-Élysées, come l'Arc de Triomphe o il Grand Palais, hanno orari di apertura specifici che possono variare a seconda della stagione e del giorno.

biglietti

Non c'è un biglietto per i Champs-Élysées poiché si tratta di una strada pubblica e l'accesso è gratuito. Tuttavia, potrebbero esserci costi associati a determinate attività o attrazioni lungo i Champs-Élysées, come le tariffe d'ingresso per i musei o gli eventi.

indirizzo

L'estremità orientale degli Champs-Élysées si trova a Place de la Concorde. Da qui, puoi iniziare il tuo giro di shopping.
Place de la Concorde
75008 Parigi
Francia

L'inizio occidentale degli Champs-Élysées si trova all'Arco di Trionfo.
Place Charles de Gaulle
75008 Parigi
Francia

come arrivare

Ci sono diversi modi per raggiungere i Champs-Élysées.
Metro: La metro è un modo comodo per arrivare ai Champs-Élysées. Le stazioni Charles de Gaulle - Étoile (Linee 1, 2, 6), George V (Linea 1) e Franklin D. Roosevelt (Linee 1, 9) si trovano lungo i Champs-Élysées e offrono un facile accesso.
Autobus: Diverse linee di autobus servono i Champs-Élysées e offrono collegamenti con vari quartieri e stazioni ferroviarie di Parigi. Alcune delle linee di autobus che servono i Champs-Élysées includono le Linee 22, 42, 73 e 92.
RER (Treno suburbano): La Linea A della RER corre lungo i Champs-Élysées e si ferma alla stazione Charles de Gaulle - Étoile, che si trova all'estremità occidentale del viale.
Bicicletta: Parigi dispone di un sistema di noleggio biciclette chiamato Vélib' che fornisce biciclette in diverse stazioni della città. Puoi noleggiare una bicicletta e pedalare lungo i Champs-Élysées, poiché è un ambiente favorevole alle biciclette.
Taxi o Servizi di Autista: I taxi e i servizi di autista sono un altro modo comodo per arrivare ai Champs-Élysées. Puoi fermare un taxi o prenotare un passaggio tramite un'app come Uber per arrivare comodamente al viale.
Jessica Donev
Scritto daJessica DonevJessica è la definizione di "una tuttofare". Quando vuole fare qualcosa, la fa e basta. Ecco perché Jessica è una manager di eventi, una ballerina professionista, una formatrice, una creatrice di contenuti, una relatrice/moderatore in formazione e molto altro ancora. Avendo girato molto il mondo, sa cosa è importante quando si viaggia e lo condivide con voi qui su TicketLens.
Quanto è stata utile questa pagina?
Valutazione media 5 / 5. Numero di voti: 1.
Lingua
Italiano
Valuta
© 2019-2024 TicketLens GmbH. Tutti i diritti riservati. Fatto con amore a Vienna.