Biglietti per attrazioni | TicketLens
Biglietti e tour per Checkpoint Charlie | Confronto prezzi

Checkpoint Charlie

TicketLens ti permette di:
search filled
Le migliori offertetrovare da vari siti web.
compare tickets
Trovate i biglietti last minutesu molti siti web
piggy bank
Confrontate i prezzie risparmiate tempo e denaro.
Oltre al Muro di Berlino, difficilmente qualcosa simbolizza la Germania divisa durante la Guerra Fredda quanto il Checkpoint Charlie. Dopotutto, si trattava del più famoso punto di attraversamento del confine tra Berlino Est e Berlino Ovest. Oggi una casetta della guardia ricostruita e il Mauermuseum – Haus am Checkpoint Charlie ci ricordano la metropoli divisa. Inoltre, le visite guidate permettono di apprendere molto di più sulla storia di Berlino e del Muro di Berlino.

Se vuoi saperne molto sulla drammatica storia di Berlino divisa durante la Guerra Fredda, prenota la tua visita includendo una visita al Museo del Muro.
Seleziona una data per trovare biglietti, tour e attività disponibili:
calendar

Biglietti d'ingresso

Prenota i biglietti per il Museo Checkpoint Charlie.
ticket cut left
ticket cut right
Berlino: biglietto per il Museo Haus am Checkpoint Charlie
4.0starstarstarstarstar empty(1089)
 
getyourguide.it
Vai all'offerta

Visite guidate

Con un tour nei dintorni, imparerai ancora di più sul Checkpoint Charlie.
ticket cut left
ticket cut right
Tour privato a piedi: Muro di Berlino, Guerra Fredda e Checkpoint Charlie
5.0starstarstarstarstar(29)
 
viator.com
Vai all'offerta

Altri biglietti e tour

Scopri ancora più prodotti che fanno una deviazione al Checkpoint Charlie e vivi una bella giornata a Berlino.
ticket cut left
ticket cut right
Berlino Est: L'esperienza di ricerca Greatest Escapes
4.1starstarstarstarstar empty(221)
 
Vai all'offerta
ticket cut left
ticket cut right
Berlino: tour audio senza guida al Checkpoint Charlie
3.3starstarstarstar halfstar empty(15)
 
getyourguide.it
Vai all'offerta
ticket cut left
ticket cut right
Caccia al tesoro del gioco della città Berlin Mitte - tour indipendente della città I tour alla scoperta
5.0starstarstarstarstar(1)
 
viator.com
Vai all'offerta
ticket cut left
ticket cut right
Tour a piedi del Muro di Berlino da Checkpoint Charlie alla Porta di Brandeburgo
3.5starstarstarstar halfstar empty(2)
 
musement.com
Vai all'offerta

4 consigli utili

Attori al Checkpoint Charlie | Foto: Unsplash, yokeboy
1
Combina la tua visita con altre attrazioniIn linea di principio, è possibile visitare la casetta della guardia al Checkpoint Charlie 24 ore su 24 dato che si trova direttamente sulla strada. Lì troverete una replica della casetta della guardia e delle baracche di controllo della Guerra Fredda. Tuttavia, non ci sono molti fatti storici preparati sul posto. Se vuoi saperne di più sulla storia del vecchio confine est-ovest, dovresti visitare il Mauermuseum – Haus am Checkpoint Charlie situato al Checkpoint Charlie, o partecipare a un Gedenkstätte Berliner Mauer (Besucherzentrum). Molti tour mostrano anche le parti conservate del Muro di Berlino. Abbiamo inoltre riassunto i fatti più importanti sul Checkpoint Charlie e sulla sua storia in fondo a questo sito web.
Museo del Muro di Berlino | Foto: Wiki Commons, Leandro Neumann Ciuffo - CC BY 2.0
2
Musei sulla storia di BerlinoCartelli ricostruiti sul marciapiede informano i visitatori sull'uscita o l'ingresso dell'antico settore americano. Questo rende il luogo più adatto per foto ricordo che per approfondimenti storici. A pochi metri di distanza si trova il Mauermuseum – Haus am Checkpoint Charlie, che fornisce più informazioni sul contesto storico. Oltre al Museo del Muro, ci sono altri musei nelle vicinanze, la maggior parte sulla Guerra Fredda e sulla vita nella Berlino Est. Ad esempio, il panorama rotondo Die Mauer, o la BlackBox Guerra Fredda, che presenta storie, documenti e oggetti da Berlino e dalla Germania. A pochi passi di distanza ci sono parti intatte del Muro di Berlino in Wilhelmstraße e la Topografia del Terrore con mostre sul Terzo Reich.
3
Vieni all'orario giusto e non dimenticare la tua macchina fotograficaSe vuoi visitare il posto con meno trambusto, prova di mattina presto o di sera. Anche la strada è ben illuminata di notte, quindi puoi sempre fare foto.
4
Fare attenzione al marciapiedeLa replica del posto di confine si trova su una isola di traffico nel mezzo di una strada trafficata. Il calmieramento del traffico è iniziato nel 2023, ma presta ancora attenzione al tuo ambiente.
Checkpoint Charlie | Foto: Flickr, Jeanne Menjoulet - CC BY 2.0

Fatti sul Checkpoint Charlie

Durante la Guerra Fredda, Checkpoint Charlie serviva essenzialmente come ago nel pagliaio tra le superpotenze. Perché chiunque volesse viaggiare a Berlino tra la Germania occidentale e la RDT doveva attraversarlo.

Perché si chiamava Checkpoint Charlie?

Il nome ufficiale del posto di controllo era Checkpoint C e nell'alfabeto fonetico della NATO la lettera C è scritta con la parola Charlie. Quindi nelle comunicazioni radio, il posto di confine veniva indicato come Checkpoint Charlie. Era così accattivante che rapidamente ha lasciato l'uso militare. I posti di controllo A e B, cioè Alpha e Bravo esistevano anche. Ma perché Checkpoint Charlie era l'unico posto in cui le forze alleate e altri stranieri a Berlino potevano viaggiare avanti e indietro tra l'ovest e l'est, è diventato noto in tutto il mondo e ha fatto la sua strada in libri, film e serie TV.

Un luogo di delicata diplomazia

Nel 1961, a Checkpoint Charlie, i carri armati degli Stati Uniti e dell'Unione Sovietica si fronteggiavano dopo che i soldati di confine sovietici volevano ispezionare i documenti di un alto diplomatico americano - da un punto di vista americano, una violazione dei diritti. Solo dopo un giorno di dure trattative ci fu un rilassamento, ma entrambe le parti sarebbero state pronte a usare effettivamente i carri armati. Checkpoint Charlie era un luogo frequentemente utilizzato per lo scambio di prigionieri tra Est e Ovest e quindi anche una fonte di ispirazione per molte storie di spie.

Replica del guardiano

La caserma di guardia attuale è una replica dell'originale degli anni '60. Tuttavia, ci sono state diverse costruzioni di esso nei decenni seguenti fino alla caduta del Muro di Berlino nel 1989. L'ultima caserma di guardia è stata rimossa durante la riunificazione tedesca nell'ottobre 1990 ed è ora nel Museo Alleato.

Due lati del Checkpoint Charlie

La ricostruzione della caserma di guardia, così com'è oggi, rappresenta il lato americano del Checkpoint Charlie. Nell'antica Berlino della DDR, le fortificazioni erano molto più estese e complesse: una torre di guardia, barriere a zigzag, muri e una baracca per il controllo dei veicoli erano parte del confine. Il Checkpoint a Berlino Ovest non era mai stato pensato come un'istituzione permanente, motivo per cui il posto di confine del lato della RFT era stato sviluppato solo leggermente.
Cartello in cera al Checkpoint Charlie | Foto: Unsplash, Marie Rouilly

Storia di Berlino divisa

Oggi il Checkpoint Charlie rappresenta simbolicamente la Berlino un tempo divisa, mentre la capitale tedesca racconta più di qualsiasi altra metropoli sulla Guerra Fredda.

Escalazione dopo la Seconda Guerra Mondiale

Poco dopo la fine della Seconda Guerra Mondiale, scoppiò un conflitto di sistema globale. L'Europa e il mondo intero si dividevano tra la sfera di influenza degli Stati Uniti da un lato e dell'Unione Sovietica dall'altro - questo periodo, che durò fino al 1989, è generalmente chiamato Guerra Fredda. Nella Berlino del dopoguerra, occupata dalle quattro potenze alleate della guerra mondiale, la situazione precipitò rapidamente. Dal 1948 al 1949, l'Unione Sovietica cercò di portare completamente Berlino nella sua sfera di influenza e successivamente sigillò la città. Le potenze occidentali fornirono poi rifornimenti di cibo da aerei a Berlino per un anno fino a quando l'Unione Sovietica dovette togliere senza successo il suo blocco.

Costruzione del Muro di Berlino

Molte persone sospettano che il Muro di Berlino sia stato costruito poco dopo la fine della Seconda Guerra Mondiale. Tuttavia, è stato effettivamente costruito nel 1961. E' stato costruito per ordine dell'Unione Sovietica o della Germania Orientale ed è stata l'ultima escalation nel conflitto Est-Ovest tedesco, intesa a prevenire i movimenti di fuga verso la Germania Occidentale. Il muro non era solo un simbolo di deterrenza. Era circondato da quello che era noto come 'Striscia della Morte', e i soldati sorveglianti erano dati ordini di sparare ai fuggitivi. La ricerca è divisa sul numero delle vittime fino alla caduta del muro, ma si stima siano diverse centinaia.

Innumerevoli tentativi di fuga

Nei quasi 40 anni del Muro di Berlino, si sono registrati numerosi tentativi di fuga da Berlino Est, come documentato non solo dal Museo del Muro. Molti hanno provato tunnel segreti o auto con compartimenti nascosti. Il tentativo di fuga più spettacolare è stato realizzato dalle famiglie Strelzyk e Wetzel con un pallone autocostruito - la loro storia è stata più volte portata sul grande schermo da allora. Purtroppo, molti non sono riusciti. Peter Fechter, allora 18enne, morì nel 1962, dopo essere stato colpito dalle truppe di confine di Berlino Est e non essere riuscito a superare un filo spinato. La sua morte portò a manifestazioni a Berlino Ovest e a ulteriori restrizioni per le truppe sovietiche nella città.

Fine del Muro e Germania unita

Dalla fine degli anni '80, la Guerra Fredda stava giungendo al termine. Con l'arrivo delle politiche del Segretario Generale comunista Michail Gorbaciov, i movimenti di riforma nell'Unione Sovietica hanno preso forza. Nel 1989, anche il Muro di Berlino era destinato a diventare storia. Dopo che un servizio di notizie sulla libertà di viaggio venne elaborato in modo ambiguo, gli abitanti di Berlino Est accorsero in massa al Muro in una notte di novembre e lo abbatterono in una rivoluzione pacifica. L'Unione Sovietica esistette ufficialmente fino al 1991, ma con la caduta del Muro, la fine della Guerra Fredda venne sigillata. Già nel 1990, la Germania si unificò. Tra l'altro, durante la Guerra Fredda, Berlino era la capitale della GDR (Germania Est), ma nell'ovest della Germania era invece la relativamente piccola Bonn, nel Nord Reno-Westfalia. Solo il 3 ottobre 1990, Berlino è tornata ad essere la capitale della Germania unita.

Domande frequenti

Posso fare foto al Checkpoint Charlie?

Sì, il posto di guardia si trova su una strada aperta e può essere fotografato in qualsiasi momento. Leggi di più.

Posso farmi una foto con i soldati?

In passato, gli attori in uniforme militare potevano posare con i turisti per una tariffa. Dal 2019, questo è stato proibito. Leggi di più.

Dove posso mangiare al Checkpoint Charlie?

All'incrocio tra Zimmerstraße e Friedrichstraße, ci sono molti ristoranti. Leggi di più.

Informazioni generali

orari di apertura

Checkpoint Charlie si trova su un'isola di traffico su una strada trafficata ed è accessibile al pubblico in qualsiasi momento.

indirizzo

Checkpoint Charlie
Friedrichstraße 43-45
10969 Berlino

prezzi

Non ci sono tariffe per visitare Checkpoint Charlie. I biglietti per il vicino Museo del Muro, d'altra parte, costano 17,50 € per gli adulti, 11,50 € per le persone disabili e 9,50 € per i bambini di età scolare fino a 18 anni.

come arrivare

Il posto di frontiera è facilmente raggiungibile in metropolitana fino a Kochstraße (U6) o in autobus fino alla fermata Kochstraße/Checkpoint Charlie (Bus M29).
Quanto è stata utile questa pagina?
Valutazione media 5 / 5. Numero di voti: 1.
Confrontate i prezzi di altre attrazioni top in Berlino
Gedenkstätte Berliner Mauer (Besucherzentrum)48 biglietti e tour guidati
Palazzo del Reichstag7 biglietti e tour guidati
Porta di Brandeburgo7 biglietti e tour guidati
Pergamonmuseum9 biglietti e tour guidati
Neues Museum11 biglietti e tour guidati
Ausstellungen in der Kleinen Orangerie am Schloss Charlottenburg4 biglietti e tour guidati
East Side Gallery7 biglietti e tour guidati
Lingua
Italiano
Valuta
© 2019-2024 TicketLens GmbH. Tutti i diritti riservati. Fatto con amore a Vienna.